Vino

L’antichissimo ghiacciaio ci lasciò un’eredità preziosa: la terra di Franciacorta (ora Cortefranca), dal suolo arido e ghiaioso, calcareo ed asciutto, come si conviene a colline moreniche, in un susseguirsi di morbide onde come in un grande mare verde. Popoli antichissimi, come i Galli Cenomani, gli Etruschi, i Romani ben la conoscevano e ne traevano vini rossi e bianchi per rinfrancare i loro eserciti, dopo troppi anni di guerre lontane da casa.
E continuano ancora, queste amate terre a darci le loro uve, lo Chardonnay, il Pinot Bianco, il Pinot Nero, il Cabernet e il Merlot.
Severissima potatura, produzione per ettaro molto bassa, vendemmia solo manuale, pressatura soffice, affinamento ed invecchiamento in grandi e medie botti di antica tradizione italiana, sono il percorso da sempre seguito per le nostre varie produzioni, 400.000 bottiglie in totale fra vini fermi e classiche bollicine. I clienti ed amici del canale Ho.Re.Ca. ne sono i destinatari.

pic_Grappa pic_Confezioni

 

under construction